Accessibilità

Visite pour tous et toutes

Attività adattate a diversi tipi di pubblico

Persone ipovedenti o cieche 

Il Musée Ariana propone, su richiesta, visite descrittive e tattili nella sua collezione di riferimento e nelle mostre temporanee.

Consultare la pagina delle visite commentate

Il Musée Ariana propone inoltre le seguenti visite, su richiesta:

  • Lo straordinario progetto di Gustave Revilliod: la costruzione del Musée Ariana
  • La scoperta delle collezioni permanenti attraverso una selezione di oggetti emblematici

Minimo 3 persone, massimo 5 persone (+ cani guida)

Persone audiolese

Il Musée Ariana propone, su richiesta, nella sua collezione di riferimento, delle visite nella lingua dei segni francese (LSF) guidate da Noha El Sadawy, guida-conferenziera non udente. Guardare il servizio televisivo della RTS

Persone con disabilità intellettiva

Il Musée Ariana propone, su richiesta, visite in base al metodo FALC (français facile à lire et à comprendre – francese facile da leggere e da capire) e visite Relax nella sua collezione di riferimento e nelle mostre temporanee.


Associazioni partner

Il Musée Ariana collabora con numerose associazioni attive sul fronte delle disabilità per creare progetti e offrire attività rispondenti alle esigenze del suo pubblico di riferimento:

Per maggiori informazioni sull’accessibilità al Musée Ariana

Culture Accessible Genève

Contatti

Per l’accoglienza personalizzata al museo, la prenotazione delle visite guidate, l’accompagnamento dalle fermate dell’autobus o del tram fino al museo delle persone ipovedenti o cieche, si prega di contattare:

Alexandra Mueller, coordinatrice dell’accoglienza

adp-ariana@ville-ge.ch
T +41 (0)22 418 54 54
lunedì-venerdì: dalle 09.00 alle 16.00

Per un museo più inclusivo, più empatico

Tenere conto di ogni esigenza è la nostra priorità, per facilitare la vostra visita al museo. Tutti i membri del personale di accoglienza sono stati formati per accogliere al meglio le persone con disabilità.

Il Musée Ariana si impegna a favore dell’inclusione affinché il maggior numero di persone possa usufruire della sua offerta in continuo rinnovamento.

Cultura inclusiva

Il Musée Ariana è titolare del marchio sin dal 2020.

Il marchio «Cultura inclusiva» del Servizio Cultura inclusiva di Pro Infirmis viene assegnato a istituzioni culturali di ogni ambito. I partner del marchio sviluppano misure inclusive in cinque campi di attività: offerta culturale, accesso ai contenuti, accessibilità architettonica, offerte di lavoro e comunicazione. Si impegnano a sviluppare la partecipazione culturale delle persone con disabilità a ogni livello della propria istituzione e in maniera duratura.

Dernière mise à jour: 2022-09-29 17:17:15

Non ci sono eventi